New Born

New Born
La naturale evoluzione di un servizio fotografico di gravidanza è proprio il servizio fotografico al piccolo appena nato. Questo tipo di servizio fotografico fu introdotto per la prima volta dalla fotografa australiana Anne Geddes.
Le foto più tenere sono proprio le prime foto realizzate, quelle in cui il bambino tende ad assumere spontaneamente una posizione fetale, posizioni e atteggiamenti che col tempo il neonato perderà e diventerà sempre più difficile costringerlo a pose raccolte.
Ma perché fare fotografie cosi presto? Semplice, perché fino al quindicesimo giorno d’età il bambino tende a dormire per molte ore ed è più facile spostarlo da una posizione all’altra senza che si svegli e senza disturbarlo oltre modo.
Più il neonato cresce e più il sonno diventa leggero ed aumenta il tempo che ci vorrà per farlo riaddormentare.
C’è un motivo semplice ma preciso: un bimbo appena nato interagisce poco con tutto ciò che lo circonda, ed in più lo sguardo non gli si è ancora fissato per cui, fotografarlo con gli occhi aperti non produce quasi mai i risultati sperati perché il bimbo tenderà ad assumere posizioni disarmoniche e quasi mai esprime la sua massima dolcezza da sveglio. Bisogna rispettare al massimo i suoi tempi, non forzare mai, pensando di accontentarsi di quello che viene.
Da questo si capisce che il tempo a disposizione non è molto e sopratutto si deve pensare che quando un bambino nasce, si è presi da mille nuove attività che ci stravolgono la vita. Ed allora prenota il tuo servizio new born ancora prima che tuo figlio o tua figlia nasca.
Aspettare domani potrebbe essere tardi e all’improvviso vi accorgerete che il bambino è cresciuto e non si può tornare indietro.

 

_MG_9689 _MG_9695 _MG_9706 _MG_9709 _MG_9742 _MG_9744 _MG_9796 _MG_9797 _MG_9802 _MG_9805 _MG_9816 _MG_9841

Contattaci per ricevere informazioni per lo shooting del tuo evento